Protocollo Covid-19

La tua sicurezza è la nostra priorità

Attuazione delle linee guida per l’attività sportiva di base e l’attività motoria in genere, emanate ai sensi del DPCM del 17 maggio 2020 Art.1 lettera f.

Protocollo di sicurezza

Alla ripartenza delle attività viene adottato il seguente protocollo attuativo contenente norme di dettaglio per tutelare la salute di chi frequenta l'impianto.

  1. In presenza di specifici sintomi influenzali o, in generale, di malessere si raccomanda sempre di restare a casa e in presenza di febbre maggiore di 37,5°C contattare il proprio medico curante.
  2. Nel parcheggio, all'ingresso dell’impianto e nelle aree comuni è sempre obbligatorio indossare la mascherina; l’uso della mascherina non è obbligatorio unicamente durante l'allenamento.
  3. In tutte le aree all'interno dell’impianto è obbligatorio evitare il contatto fisico con altre persone, mantenere la distanza di sicurezza indicata dagli appositi segnali e non toccare oggetti e segnaletica fissa.
  4. La partecipazione alle attività programmate, siano esse di gruppo o individuali, è consentita unicamente ai tesserati previa prenotazione online; non sono ammessi accompagnatori o spettatori.
  5. Per le operazioni di iscrizione e rinnovo si raccomanda di utilizzare le procedure online; per le operazioni effettuate di persona sono da preferire pagamenti con Bancomat, Carta di Credito e PayPal.
  6. L'accesso alla zona di attesa è consentito unicamente nel corso dei primi 10 minuti dall'inizio dell'attività prenotata; si raccomanda di evitare di presentarsi in anticipo onde evitare assembramenti.
  7. Prima di accedere alla zona di attesa è richiesto di igienizzare accuratamente le mani per mezzo della soluzione idroalcolica messa a disposizione all'ingresso dell’impianto; non toccarsi mai occhi, naso e bocca con le mani.
  8. All'ingresso viene misurata la temperatura per mezzo di termocamera e/o termometro; se questa è maggiore di 37,5°C non si viene ammessi alla zona di attesa.
  9. Per passare dalla zona di attesa alla zona di allenamento è sempre richiesto di cambiare le scarpe e di indossarne un paio pulito, che sia dedicato esclusivamente all'allenamento.
  10. Le scarpe utilizzate all’esterno dell’impianto e tutti gli effetti personali vanno chiusi in sacchetti di plastica e riposti nella borsa, da tenere nella propria zona; si raccomanda di disinfettare sempre gli effetti personali.
  11. Per evitare ritardi nello svolgimento delle attività programmate, si raccomanda ove possibile di indossare preventivamente l'abbigliamento necessario per l'attività fisica e di presentarsi già pronti all'allenamento.
  12. In caso di assoluta necessità, l'uso degli spogliatoi è consentito una persona alla volta, unicamente per il cambio dei vestiti prima dell'attività; in nessun caso è consentito l'uso delle docce.
  13. Durante l'allenamento si deve sempre indossare una maglietta pulita e utilizzare un asciugamani tergisudore; una volta rientrati a casa, si raccomanda di lavare gli indumenti usati per l'allenamento separatamente dagli altri.
  14. È vietato utilizzare la magnesite; è possibile applicare il nastro sulle mani o indossare guanti sportivi puliti.
  15. Durante l'allenamento bisogna mantenere la distanza di 2m indicata dagli appositi segnali; in caso di necessità di spostamento dalla propria zona di allenamento, bisogna attendere le indicazioni dell'istruttore.
  16. Nessun attrezzo o dispositivo va condiviso con altre persone prima, durante e dopo l'allenamento, ogni postazione dispone di attrezzi individuali; bere sempre da bicchieri monouso o bottiglie personalizzate.
  17. Si raccomanda di portare da casa fazzoletti monouso e sacchetti di plastica; fazzoletti, mascherine e altri oggetti potenzialmente infetti vanno gettati e sigillati nel proprio sacchetto, posto nel cestino messo a disposizione in ogni postazione.
  18. Al termine di ogni turno di allenamento è obbligatorio pulire accuratamente tutti gli attrezzi utilizzati per mezzo di carta e spray igienizzante, che sono messi a disposizione in ogni postazione.
  19. La carta utilizzata per pulire gli attrezzi e gli altri rifiuti vanno gettati negli appositi contenitori; bottiglie di plastica e lattine vanno gettati nei contenitori per la raccolta differenziata posti all'esterno dell’impianto.
  20. Al termine dell'allenamento, per recarsi all'uscita bisogna attendere le indicazioni dell'istruttore; solo nell’immediata prossimità della zona di uscita è consentito cambiare le scarpe.

Protocollo costantemente adeguato alle norme nazionali e regionali in relazione all'andamento del contagio. Ultimo aggiornamento: 20 maggio 2020


Ufficio per lo sport - Presidenza del Consiglio dei Ministri